Il cavallo di fuoco

Spettacolo folkloristico-pirotecnico risalente al XVIII secolo

12/04/2015

Dove: Ripatransone, Centro storico, piazza Condivi
Cosa: Spettacolo folkloristico
Quando: Domenica 12 Aprile, ore 19.00

"Poscia (dopo la processione e i fuochi) il maestro che lavorò i fuochi, che fu chiamato da Atri, cavalcò un cavallo, che era tutto ripieno di fuochi artificiali con il quale girò più volte la piazza buttando sempre raggi ed altre bizzarrie composte di bitume ed altre simili materie incendiarie. Pareva giusto un Plutone quando sopra un cavallo di fuoco uscì dal monte Vesuvio a rapire la figlia di Cerere”.


Tutti ormai conoscono questo celebre estratto del marchese Filippo Bruti Liberati in cui egli per la prima volta descrive cosa è veramente successo quel 10 maggio del 1682, data fondamentale della storia ripana in cui nacque il Cavallo di Fuoco; sicuramente è questa, insieme al 1205, anno di costituzione in Libero Comune, una delle date più importanti della memoria di Ripatransone perché sancì l’esordio di una manifestazione che nei secoli è indubbiamente diventata il simbolo della festa per antonomasia in questa città. Il Cavallo di Fuoco è quindi una realtà ineliminabile del proprio passato e il simbolo concreto dell’immutabilità delle tradizioni. Era dunque la domenica in albis del 10 maggio 1682 quando questo abile fuochista, chiamato in occasione dell’incoronazione del simulacro della Madonna di San Giovanni, dopo aver concluso il suo lavoro, con tutto ciò che gli rimaneva, improvvisò uno spettacolo in sella al suo cavallo; la gente radunata in piazza gradì a tal punto che seguì un lungo e intenso applauso che accompagnò l’uscita dal paese di questo anonimo fuochista. Ciò che accadde entusiasmò molto i ripani così che l’anno successivo alcuni cittadini, memori di ciò che era accaduto, rievocarono il fatto. E così nacque una lunga tradizione destinata a non scomparire mai più.


CALENDARIO

Clicca un giorno della settimana in corso per vedere gli eventi in programma

Ultime News

  • Una su tre
    Teatro 

    Una su tre

    condividi
  • (H)eart(H)quakes
    libri 

    (H)eart(H)quakes

    condividi
  • Italia in Classe A
    architettura 

    Italia in Classe A

    condividi
  • Non senza fatiga, iscrizione o brano musicale di Girolamo Frescobaldi?
    Zoom Ascoli 

    Non senza fatiga, iscrizione o brano musicale di Girolamo Frescobaldi?

    condividi